Palazzo Fortuny

Palazzo Fortuny

MARIANO FORTUNY:VIAGGIO IN EGITTO - Appunti fotografici d'artista

Progetto

Oltre sessanta affascinanti immagini inedite, scattate dall’artista in Egitto nel 1938.
Selezionate da Silvio Fuso e trattate nella stampa da Giorgio Molinari con particolari tecniche e attenzioni, provengono dai preziosi fondi del Museo Fortuny.
L’allestimento di Daniela Ferretti le propone nello straordinario contesto dell’atelier di Mariano, al primo piano nobile del palazzo

Le fotografie di Fortuny in Egitto – raccolte da lui stesso in una serie di piccoli e preziosi album – restano separate dalle sue opere e attività più conosciute: Fortuny fotografo è, in qualche modo, diverso dal noto e schivo protagonista del gran mondo dell’arte e della moda.
Pur dotato di un gesto espressivo non meno autorevole o emozionante, certamente egli non fu né volle essere un professionista in questa disciplina che, come sappiamo, usava soprattutto come strumento per i lavori scenografici o tessili. Ciononostante, il suo sguardo è inevitabilmente attraversato da un’intenzione artistica: negli scorci privati, nell’appuntare in immagini le proprie memorie, egli ottiene risultati sicuramente comparabili con quelli di ben più famosi fotografi a lui contemporanei.